“La torta nel cielo”

Un idioma in inglese, “pie in the sky / torta nel cielo” si riferisce ad una situazione piacevole da immaginare ma che è irraggiungibile o poco pratica.  È anche lo slogan per una campagna di marketing di JetBlue, una compagnia aerea con sede a New York.  Potrebbe essere un idioma adatto alla campagna.

La compagnia aerea ha collaborato con un ristorante iconico di New York, Patsy’s Pizzeria, per far volare le pizze dal JFK al LAX.  Per tre giorni a maggio nel 2018, il corriere ha offerto a 350 persone al giorno a Los Angeles l’opportunità di ricevere una pizza al formaggio da 16” per $12 o una pizza al salame piccante per $15 dall’istituto di East Harlem.  JetBlue ha coperto tasse, costi di consegna e mance.

Patsy’s servì pizze cotte a carbone da quando gli immigrati italiani Pasquale “Patsy” Lancieri e la moglie Carmela aprirono la pizzeria nel 1933.  (Vedete il post, La storia della pizza in America, del primo settembre 2016.)  Patsy’s è nella Pizza Hall of Fame.  JetBlue ha realizzato un video introduttivo con Spike Lee accanto all’attuale proprietario a Patsy’s, Frank Brija, per educare gli spettatori alla corretta maniera di mangiare la pizza di New York: usare le mani al posto degli utensili, piegare la fetta a metà, e condividerla con un amico.

Ma perché far volare la pizza attraverso il paese quando la California del Sud ha ottime pizzerie—anche almeno una con la certificazione VPN (l’Associazione Verace Pizza Napoletana), che ha regole ben precise per la preparazione della pizza?  Molte pizzerie qui servono anche la pizza in stile di New York.  I tempi di consegna da New York a Los Angeles sono più di 6 ore, non 30 minuti.  Non potrebbe essere fresca e calda.  (JetBlue afferma di aver consultato un pizzaiolo speciale per garantire la freschezza e la sicurezza alimentare durante tutto il viaggio.)

Dato che Santa Barbara è fuori dall’area di consegna di “Pie in the Sky”, un giornalista locale ha effettuato l’ordine online e si è diretto a sud verso un albergo a Los Angeles per ricevere la sua pizza al formaggio.  Il tempo di consegna originale era dalle 19 alle 22 ore, che è stata successivamente aggiornata tra le 20 e le 21 ore.  Circa alle 21:10, è arrivata la pizza, ma una era al salame piccante e faceva freddo e la crosta era molliccia.  Mezz’ora più tardi è arrivata un  nuovo cartone di pizza, ed è emersa un’autentica e calda pizza al formaggio newyorkese: la salsa di pomodoro era leggera, il formaggio era ben rosolato in alcuni punti, e la crosta fatta a mano era croccante e gommosa, perfetta da piegare.

Si dice che il segreto alla pizza di New York sia l’acqua.  Mentre l’esperimento “Pie in the Sky” di JetBlue potrebbe essere un buon esempio di “la torta nel cielo”, le persone sui social media stanno offrendo idee di consegna di altri icone favorite di New York, tra cui la cheesecake.  In cima alla lista ci sono i bagel, il cui segreto è anche l’acqua.

 

 

 

 

 

 

 

Advertisements
This entry was posted in Abitudini, California, Cucina italiana, Formaggio, Foto, Italiano, Italoamericani, New York, Santa Barbara. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.