Monthly Archives: April 2019

Serate di apertura

La ricezione da parte del pubblico delle prime dell’opera è sempre stata notoriamente imprevedibile.  Per esempio tre delle opere italiane più famose: Il Barbiere di Siviglia, La Traviat, e Madama Butterfly sono stati clamorosi fallimenti nelle loro serate di apertura.  … Continue reading

Posted in Abitudini, Differenze culturali, Foto, Italia, Italiano, La Gente, Milano, Musica, Storia | 2 Comments

Opening Nights

Audience reception of opera premieres has always been unpredictable.  For example, three of the most popular Italian operas today—The Barber of Seville, La Traviata, and Madame Butterfly—were resounding failures on their opening nights.  Perhaps none was more striking than that of … Continue reading

Posted in Abitudini, Arte, English, Foto, Italia, La Gente, Milano, Musica, Storia | 2 Comments

Chi inventò il cruciverba?

Il merito va ad Arthur Wynne, un giornalista britannico che nacque a Liverpool ma visse la maggior parte della sua vita adulta a New York.  Il 21 dicembre del 1913, nel supplemento domenicale del quotidiano New York World, pubblicò un … Continue reading

Posted in Abitudini, Foto, Italia, La Lingua, Lo Sport, Storia | Leave a comment

Who invented the crossword puzzle?

Credit goes to Arthur Wynne, a British journalist who was born in Liverpool but lived most of his adult life in New York City.  On December 21, 1913, in the Sunday supplement of the daily New York World, he published … Continue reading

Posted in Abitudini, English, Foto, La Lingua, Lo Sport, Storia | Leave a comment

Estasi: Non è quello che pensate

L’arte è capace di essere trasformativa o addirittura pericolosa per la vita?  Sembrerebbe di sì. Il primo esempio conosciuto accadde nel 1817 quando Marie-Henri Beyle, noto come lo scrittore francese Stendhal, entrò nella Basilica di Santa Croce a Firenze.  Ammirava … Continue reading

Posted in Abitudini, Arte, Film, Firenze, Foto, Italia, Italiano, Medicina, Storia, Toscana | 2 Comments

Ecstasy:  It’s not what you think

Is art capable of being transformative or even life-threatening?  Apparently so.  The first known example occurred in 1817 when Marie-Henri Beyle, known as the French writer Stendhal, entered the Basilica of Santa Croce in Florence.  He admired its many splendors, … Continue reading

Posted in Abitudini, Arte, English, Firenze, Foto, Italia, Medicina, Storia, Toscana | Leave a comment