Il Vino Italiano

Joel Garbarino è il blogger ospite di questa settimana. È un ingegnere, un amico, e un collega studente d’ italiano a Santa Barbara. I suoi parenti italiani sono liguri e poiché non parlano inglese, ha imparato a parlare italiano. È nel processo, ovviamente, ha imparato a conoscere il cibo e il vino italiano. È appassionato di vino italiano, ha frequentato dei corsi da un sommelier in Italia, e ha viaggiato nella maggior parte delle grandi regioni vinicole in Italia. Ha dato la seguente presentazione  alla Italian Cultural Heritage Foundation di Santa Barbara nell’aprile 2018.  Il suo vino preferito è il Brunello.

Una storia breve del vino italiano

  • Gli Etruschi iniziarono a produrre vino nell’Italia centrale intorno al 1000 a.C.
  • I greci introdussero il vino in Sicilia e nell’Italia meridionale intorno all’800 a.C.
  • La produzione di vino continuò a prosperare in epoca romana, intorno al 90 d.C.
  • I romani diffusero la produzione di vino fuori dall’Italia, in particolare in Francia e in Spagna
  • Nel 1860 una infestazione di fillossera distrusse la maggior parte dei vigneti in Europa ·
  • I viticoltori importarono il portainnesto resistente dall’America e li innestarono sulle loro viti ·
  • Una rivoluzione nella produzione di vini buoni iniziò negli anni ’60 e proseguì fino al 1990 ·
  • Nel 1966 fu conferita la prima DOC (Vernaccia di San Gimignano) e nel 1980 la prima DOCG (Brunello) ·
  • Oggi l’Italia è il più grande (o il secondo più grande) produttore di vino al mondo ·
  • L’Italia è il più grande esportatore di vino negli Stati Uniti  

Il clima e geografia dell’Italia

 L’Italia ha un clima mite

L’Italia ha coste lunghe

L’Italia ha regioni vinicole vicino alla costa

L’Italia ha montagne, vulcani e colline –diversi     terreni per la coltivazione dell’uva da vino

Quindi…l’uva da vino viene coltivata in tutte e 20 regioni d’Italia

 

Le regioni vinicole d’Italia

Classificazioni dei vini italiani 

Le classificazioni del vino italiano furono stabilite nel 1963

 Vino da Tavola (VDT) – il vino di bassa qualità; il vitigno e la vendemmia non devono essere specificati

Indicazione Geografica Tipica (IGT) – un vino proveniente da una regione specifica d’Italia. L’IGT nasce nel 1990 per i vini di Bolgheri chiamati “Super Tuscan”. Ci sono più di 100 vini in questa classe

Denominazione di Origine Controllata (DOC) – un vino proveniente da una zona specifica e i suoi produttori devono seguire specifiche norme di produzione

  • La prima DOC fu conferita nel 1966 alla Vernaccia di San Gimignano
  • Dopo 5 anni di produzione, un vino IGT può richiedere questa classificazione
  • Oggi ci sono più di 300 vini in questa classe
  • Dopo il 1996, questa classe includeva “Super Tuscan”

Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) – questi vini devono superare test di qualità e gusto e seguire rigide regole di produzione

  • La prima DOCG è stata conferita nel 1980 – Brunello di Montalcinoo
  • Ci sono più di 41 vini di questa classe in 13 regioni (25 sottoregioni)

I 41 Vini DOCG

Guida vintage per rossi italiani

Note:  Violetta=Eccellente, Rosso=Molto buono, Oro=Buono, Blu=Mediocre;

C=Attenzione, potrebbe troppo vecchio      E=Maturo    I=Irregolare, i vini variano

T=Tannico, ha bisogno di età      R=Pronto da bere

Regioni vinicole del Piemonte

Regioni vinicole del Veneto

Regioni vinicole del Toscano

I Vini dell’Italia Meridionale

Sommario

  • L’Italia è il più grande (o il secondo più grande) produttore di vino al mondo
  • I vini sono fatti in ogni regione d’Italia
  • Le migliori annate sono 2004, 2006, 2007, 2010, e 2015
  • Raccomandazione: in Italia bevi i vini locali con il cibo locale, la famiglia e gli amici!

 

Advertisements
This entry was posted in California, Cucina italiana, English, Foto, Italia, Liguria, Santa Barbara, Uncategorized, Vino. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.