Proverbi e modi di dire italiani con frutta e verdure

“Una mela al giorno leva il medico di torno” e “La mela non cade mai troppo lontano dall’albero” sono proverbi che sono gli stessi in inglese e in italiano.  Forse, a causa della passione italiana per il cibo, ci sono molte espressioni idiomatiche in italiano, ma sono estranee agli americani. Eccone alcuni che usano un frutto o una verdura.

  1. Essere come il prezzemolo significa essere ovunque, presentarsi in tutte le situazioni, proprio come il prezzemolo si usa in tanti piatti diversi.  Esempio: Giorgio è come il prezzemolo, lo trovi dappertutto.
  2. Non avere sale in zucca significa non essere molto brillante o mancare di buon senso.  La zucca si riferisce comunemente alla testa; il sale è un simbolo di saggezza.  Esempio: Roberto è simpatico ma ha poco sale in zucca.
  3. Essere una patata significa essere goffo o sgraziato.  Esempio: Che patata che sei!
  4. La minestra riscaldata è un’espressione che può riferirsi a un rapporto romantico, platonico, o d’affari. Dice che quando si cerca di far rivivere un vecchio rapporto, non è mai lo stesso, o è la stessa vecchia storia.  Esempio: Ho incontrato il mio ex ieri, minestra riscaldata.
  5. Capitare a fagiolo significa tempismo perfetto, o proprio al momento giusto.  Le variazioni sono cadere/cascare a fagiolo, venire a fagiolo.  Esempio: Brava, sei capitata a fagiolo, mi serve una mano!
  6. Cadere come una pera si riferisce a una persona che si addormenta improvvisamente o a qualcuno che cade facilmente in una trappola. Esempio: Ero così stanco quando ho finito gli esercizi alla palestra che sono caduto come una pera.  Questa espressione è anche usata per descrivere ironicamente una persona che improvvisamente si innamora perdutamente.  Esempio: Raffaele è caduto come una pera per Claudia.  Le variazioni includono cadere come una pera matura e cascarci/cadere come una pera cotta.
  7. Valere un fico secco si riferisce a qualcuno o qualcosa che non ha valore.  Esempi: Non vali un fico secco.  Hanno fatto le nozze con i fichi secchi, che significa che gli sponsor del matrimonio non hanno speso adeguatamente per la situazione.
  8. Essere alla frutta significa toccare il fondo o essere alla fine della strada.  Molti pasti italiani finiscono con la frutta, quindi l’espressione si riferisce al raggiungimento della fine di qualcosa.  Ma generalmente si riferisce a una situazione brutta o difficile senza via d’uscita. Esempio: Hai sentito le notizie di politica oggi?  Siamo alla frutta!
  9. Spremere come un limone è simile all’espressione inglese, mungere o dissanguare qualcosa o qualcuno secco.  Esempio: L’ha sposata per i suoi soldi e poi l’ha spremuta come un limone.
  10. Starci / entrarci come i cavoli a merenda significa non avere attinenza con l’argomento o i fatti in discussione.  Dopotutto, chi mangia il cavolo some spuntino? Esempio: Si può sapere di cosa stai parlando?  Ci sta come i cavoli a merenda con quello che dicevamo.
This entry was posted in Cucina italiana, Foto, Italia, Italiano, La Lingua, Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.