Secoli di storia svelati durante i lavori per fissare un gabinetto

È una storia singolare, che è apparsa recentemente sulla prima pagina del  New York Times, il celebre quotidiano americano.

Nel 2000, Luciano Faggiano ha comprato un edificio in Via Ascanio Grandi 56 a Lecce in Italia, che è nella regione della Puglia nel tacco dello stivale.  Il suo sogno era di aprire una trattoria e ad abitare con la sua famiglia sopra il ristorante.  Il solo problema era un gabinetto che non funzionava.  Quindi ha iniziato a cercare un blocco tubo delle acque di scolo.

images (1)Invece ha trovato molti secoli di storia italiana.  Il signor downloadFaggiano ha scoperto un mondo sotterraneo che data a un periodo storico avanti Cristo.  Strati su strati, gli scavi hanno portato alla luce antiche mura messapiche, cisterne di epoca romana, e le strutture murarie di un antico convento di suore chiuso nel Seicento.  Durante gli scavi sono spuntate anche delle misteriose incisioni che fanno pensare ai Cavalieri Templari e sembra che dal Vetro da pavimentazionepozzo, profondo dieci metri, sia possibile scorgere anche il mitico Idume, il fiume sotterraneo che attraversa Lecce.

Oggi  il palazzo in Via Ascanio Grandi 56 è il Museo Faggiano.  Le scale a chiocciola permettono ai visitori di discendere attraverso le stanze sotterranee, mentre materiale di vetro da pavimentazione rivela gli strati storici dell’edificio.images (2)

La storia di questo museo, che è nato ‘per caso’, è senza dubbio incredibile per gli americani.  Ma è molto comune in Italia.  Questo è solo un esempio dei tesori nascosti potenzialmente in ogni angolo di Lecce e in quasi ogni città in Italia.  Ogni volta che si scava, vengono fuori secoli di storia e questo è un rompicapo per chi si occupa della programmazione urbanistica.  Ma è un sogno per gli storici e gli archeologi.  “Woody Allen non avrebbe potuto scrivere una storia migliore,” è uno dei commenti lasciati sul sito del New York Times.  Nel frattempo, il signor Faggiano, il fondatore del museo, sta ancora cercando di aprire la sua trattoria.Museo Faggiano

Advertisements
This entry was posted in Architecture, Arte, Foto, Italia, Italiano, New York, Puglia, Storia. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s