Il Museo Italo-Americano

Fondato nel 2001, il Museo Italo-Americano è situato nel cuore della “Little Italy” a New York, all’angolo delle strade Mulberry e Grand.  L’edifico un tempo era La Banca Stabile, che fu fondata da Francesco Rosario Stabile nel 1885.  Nel suo fulgore, la banca offriva ben più di servizi finanziari; era una sorta di centro per la comunità degli immigrati italiani che forniva servizi di telegrafo, viaggi con navi a vapore, un notaio, ed un ufficio postale.   Oggi, potete ancora vedere le camere blindate della banca.

Con le sue mostre, il museo esplora il ricco patrimonio d’Italia e degli italo-americani.  Potete ammirare le loro lotte in America e i loro successi nella vita americana.   Vedrete le pale dei lavoratori che hanno costruito la metropolitana e le gallerie di New York.  C’è una vetrina che mostra l’opera di Luigi del Bianco, l’intagliatore capo di Mount Rushmore, che aveva avuto la responsabilità di affinare le espressioni facciali delle teste, alte 60 piedi, dei quattro presidenti.  C’è una tessera di registrazione che gli italo-americani sono stati richiesti di portare durante la seconda guerra mondiale perché venivano considerati “stranieri nemici” — ma per meno di un anno.   E ci sono i contributi di due agenti di polizia di New York.  Alla fine del 1800 e all’inizio del 1900, Joseph Petrosino era un pioniere nella lotta contro la criminalità organizzata.  Negli anni sessanta e settanta, Frank Serpico fu il primo a indagare la corruzione diffusa nel dipartimento di polizia di New York.  Nel 1973 è stato realizzato un film su Serpico, con Al Pacino.

Oggi un bellissimo gatto accompagna i visitatori in giro per il museo.  Si chiama Massimo Massina e indossa un collare tricolore.

Per mostre, conferenze, festival, ecc, andate su www.ItalianAmericanMuseum.org.  Grazie a Daniella Day per il tour e per le risposte alle molte domande.

 

Advertisements
This entry was posted in Foto, Italiano, Italoamericani, New York, Storia. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s